Contenuti


NIN

Nin –la più vecchia città reale croata e la culla della cultura croata. Monumenti culturali conservati in modo straordinario, particolarmente le conosciute chiesette croate del IX e XII sec., uniche in Croazia e sul Mediterraneo.

Le bellezze della città

La vecchia cittadina è accessibile attravesando uno dei due ponti, e dalla conservata e storica porta si estendono le mura ed altri monumenti storici. Nella Collezione archeologica di Nin, oltre ai pezzi d’esposizione c’è la copia della fonte battesimale del principe Višeslav e due vecchie navi dell’epoca del croato antico Condura Croatica (XI sec.) Si possono visitare i resti del tempio romano, la chiesa parrocchiale di Sant’Anselmo (VI-XVIII sec.), la capella gotica di San Marcello, la chiesa di Sant’Ambrosio (XIII sec.), e poi «la più priccola cattedrale del mondo» – la chiesa preromanica della Santa Croce (IX sec.), la statua di bronzo del conosciuto vescovo Gregorio di Nin, e la tesoreria sacrale «L’oro e l’argento di Nin». Al loro arrivo a Nin, i visitatori vedranno senz’altro la conosciuta chiesetta di San Nicola del XII secolo.

Cose interessanti

Il fango medicinale di Nin (peloide) viene usato a scopi sanitari dall’epoca romana al giorno d’oggi. L’effetto della peloide medicinale si manifesta attraverso risultati fisici, meccanici e chimichi. La terapia viene condotta in un gradevole ambiente naturale, e consiste di bagno e nuoto nel mare tiepido. Il mare, riscaldato dall’effetto dei raggi del sole, rende possile una proroga della terapia , particolarmente in varie malattie reumatiche, varie deformazione della colonna vertebre e fenomeni accompagnatori che risultano dalle deformazione del sistema locomotorico, nei problemi di infertilità femminile ed in varie malattie dermatologiche.

SABUNIKE


Sabunike – Piccola località turistica che dista 20 km da Zadar. È conosciuta per le sue lunghissime spiaggie sabbiose, e per la belissima vista sulle montagne e isole della baia di Nin.
Grazie all`acqua non profonda e al mare pulito, si può cominciare far bagno già dal maggio o giugno. I bambini possono giocare spensieratamente sulla sabbia calda
La notte si può passare nei ristoranti, pizzerie, gelaterie, o passeggiando sulle spiaggie o nei boschi dei pini. Se si vuole stare tranquilli, si può godere un silenzio assoluto sulle terrazze sottoil cielo stellare.

© Copyright Apartmani Vuk 2011
zadar web